Fisiokinesi terapia segmentaria a Milano

Fisiokinesi terapia segmentaria a Milano 2017-09-21T12:14:28+00:00

Fisiokinesi terapia segmentaria a Milano

Fisiokinesiterapia: Cos’è?

La Fisiokinesiterapia è un metodo di cura basato sul movimento, utile per affrontare disturbi e alterazioni agli arti e alle articolazioni.

Il corpo è un sistema armonico di parti strettamente connesse e in equilibrio. Quando si perde tale equilibrio, per esempio, per infortuni o incidenti traumatici, per dolori acuti e cronici o blocchi che influiscono sui nostri movimenti, la Fisiokinesiterapia è utile per il recupero e il ripristino della funzionalità, della mobilità della parte dolente e dell’armonia corporea.

A cosa serve la Fisiokinesiterapia?

La Fisiokinesiterapia, detta anche FKT, è efficace per:

  • Colpi di frusta
  • Fratture
  • Tendiniti
  • Lussazioni
  • Lombalgie
  • Distorsioni
  • Coxalgie
  • Periartriti
  • Cervicalgie

Oltre a ciò La Fisiokinesiterapia è utile anche a seguito di immobilizzazioni prolungate dovute a ingessature, interventi chirurgici e traumi alle articolazioni.

Da chi è praticata la kinesiterapia? 

La kinesiterapia è praticata dal fisioterapisti o da terapisti della riabilitazione e la sua efficacia è basata su evidenze medico-scientifiche. 

Come si svolge una seduta di Fisiokinesiterapia?

Le sedute di Fisiokinesiterapia richiedono una prescrizione medica.

Nel centro medico Fit-Energy il Fisioterapista accompagna il cliente nell’esecuzione di esercizi:

  • attivi, quando il paziente è coinvolto direttamente ed esegue movimenti; riconosce situazioni di instabilità o contrae e rilascia i muscoli su indicazione del fisioterapista. In alcuni casi è possibile anche utilizzare piccoli attrezzi quali: elastici, palloni, bastoni, tavolette….
  • passivi, quando il fisioterapista esegue una serie di manovre senza richiedere la partecipazione attiva del paziente.

Quanto dura una seduta di Fisiokinesiterapia?

Al centro riabilitativo Fit-Energy le sedute di Fisiokinesiterapia durano hanno la durata di mezz’ora.

La seduta inizia con una diagnosi funzionale relativa a come il paziente effettua determinati movimenti e che tipologia e intensità di dolore avverte. Sulla base della diagnosi si procede con la Fisiokinesiterapia.

E’ necessaria una prescrizione medica?

Si, soprattutto in casi post-intervento o traumi.

Contattaci